AMBITI DI INTERVENTO

I professionisti del Centro SoStare attraverso un primo colloquio individueranno insieme agli utenti che si rivolgeranno al Centro, il percorso migliore per affrontare le criticità rilevata. Le esigenze emerse saranno dapprima riconosciute come appartenenti ad una di queste categorie:

  • esigenze informative, nei casi in cui si renda evidente la necessità di offrire agli utenti conoscenze relative al funzionamento dei servizi del territorio e alle opportunità di accompagnamento che potranno essere attivate nei loro confronti;
  • esigenze strumentali, nei casi in cui gli utenti si presentino allo sportello con una richiesta molto precisa e concreta;
  • esigenze emozionali, nel caso in cui gli utenti appaiano carenti dal punto di vista del loro supporto sociale attuale oppure insoddisfatti dal supporto sociale stesso.

Sarà possibile inserire l’adulto in un’attività individualizzata oppure in piccoli gruppi. A seconda della situazione presentata in sede di primo colloquio inoltre sarà possibile far confluire il percorso verso un professionista specifico piuttosto che un altro, come lo psicologo, il mediatore dei conflitti oppure il counselor.

Scopri i nostri servizi